PNRR Scuola - Garbit.it

Per rispondere alla Missione 4 “Istruzione e ricerca” – Componente 1 “Potenziamento dell’offerta dei servizi di istruzione: dagli asili nido alle Università” – Investimento 3.2 “Scuola 4.0: scuole innovative, cablaggio, nuovi ambienti di apprendimento e laboratori” di cui al Decreto del Ministero dell’Istruzione n°218 dell’8 Agosto 2022, Garbit Srl, partner tecnologico di numerose Pubbliche Amministrazioni con 20 anni di esperienza nel settore ICT, presenta “Innova by Garbit – la Scuola del Futuro”, la soluzione chiavi in mano che racchiude in un set modulare, totalmente personalizzabile, la dotazione tecnologica e gli arredi didattici necessari a trasformare le classi di ogni Istituto Scolastico italiano in ambienti di apprendimento innovativi.

Le caratteristiche principali di “Innova by Garbit – la Scuola del Futuro”, con cui aule e laboratori possono essere convertiti facilmente in ambienti didattici innovativi, sono:

  • L’utilizzo di arredi flessibili, adattabili e multifunzionali;
  • La capacità di connessione continua con informazioni e persone;
  • L’accesso a tecnologie e risorse educative aperte e in cloud;
  • Lo sviluppo di un apprendimento attivo, collaborativo, interattivo e creativo;
  • L’utilizzo di molteplici metodologie didattiche innovative.

Innova by Garbit offre un mix di tecnologie digitali ideali per gli ambienti didattici innovativi, siano essi afferenti alla scuola primaria e secondaria di primo grado che alla scuola di secondo grado, in chiave interattiva e inclusiva.

Innova by Garbit prevede inoltre un’ampia gamma di arredi scolastici per la creazione di ambienti flessibili e adatti a diverse configurazioni aggregative e cooperative.

I nostri cataloghi sono in continuo aggiornamento e si arricchiscono di nuove soluzioni didattiche grazie al costante confronto con dirigenti scolastici e docenti, per soddisfare ogni esigenza. È possibile scaricare gratuitamente i cataloghi aggiornati compilando il seguente form con i propri dati:

    Hai bisogno di una consulenza sul PNRR?